18 Dic '13

Marina

Marina Galatioto, scrittrice e blogger, sceneggiatrice e giornalista, ghost writer. Scrive per riviste femminili di narrativa da moltissimi anni. Si occupa di pubbliche relazioni e social media per diverse aziende

2 Shares

Natale, Regalo Animali Domestici

natale Regalo animali domestici

Natale Regalo animali domestici

A Natale Regalo Animali Domestici. Bella idea non trovate? I primi a cui farei un regalo simile sono i miei genitori, ma mio padre dice che dopo due gatti persiani e trent’anni e più di impegni felini preferisce evitare. Non posso dargli tutti i torti, quindi se avete intenzione di fare un regalo simile a qualcuno accertatevi che sia un suo vero desiderio e non un vostro.

Trovare un gattino sotto l’albero oppure un cagnolino possono fare la felicità soprattutto dei bambini, ma poi gli animali domestici diventano un impegno a lungo termine quindi è bene partire con la giusta prospettiva. Regalo animali domestici solo per chi sappiamo lo desideri veramente.

Fatta questa premessa, se il regalo è un bambino, un cucciolo è l’ideale come regalo, cresceranno insieme imparando l’uno dall’altro e scambiandosi tanto amore. Se invece è per persone adulte, potete anche pensare ad un animale ormai adulto, magari preso nel canile cittadino così oltre a fare un regalo alla persona lo farete all’animale stesso cui regalerete una vita migliore e più dignitosa.

Oltre al cucciolo pensate anche alle necessità che potrebbe avere e, alla persona cui lo regalate, non dimenticate di fornire i generi di prima necessità per l’animale almeno per qualche giorno, quando poi potrà andare in un negozio per attrezzarsi. Ad esempio cibo, lettiera, guinzaglio oppure tira graffi.

La persona del negozio saprà consigliarvi e, ultima cosa, ma decisamente importante. Il cucciolo dovrà stare da qualche parte tra il giorno in cui lo acquistate e quello in cui lo regalate, a meno che non lo “prenotate” in negozio per ritirarlo solo poche ore prima della chiusura dei negozi e lo consegnate la notte della Vigilia.

L’alternativa sarebbe tenerlo in casa vostra! Siete pronti a questa eventualità?

Un suggerimento in più: se lo regalate ad un’amica/amico fidanzato assicuratevi che il compagno non sia allergico ai peli di gatto o cane!

scritto da marina

photo credits | wallpaperswala


About Marina

Marina Galatioto, scrittrice e blogger, sceneggiatrice e giornalista, ghost writer. Scrive per riviste femminili di narrativa da moltissimi anni. Si occupa di pubbliche relazioni e social media per diverse aziende

Related Posts

Ciao, lascia un commento